Le rotte della paura. Corsari, pirati e negrieri alla ricerca del profitto eBook

DATA
2019
NOME DEL FILE
Le rotte della paura. Corsari, pirati e negrieri alla ricerca del profitto.pdf
AUTORE
Giulio Stagni
Festivalpatudocanario.es Le rotte della paura. Corsari, pirati e negrieri alla ricerca del profitto Image

DESCRIZIONE

Scarica l'e-book Le rotte della paura. Corsari, pirati e negrieri alla ricerca del profitto in formato pdf. L'autore del libro è Giulio Stagni. Buona lettura su festivalpatudocanario.es!

Nella seconda metà del XVIII secolo con lo scoppio della Guerra d'Indipendenza americana, gli oceani divennero teatro di feroci battaglie. I corsari assoldati da entrambe le fazioni attaccavano le navi commerciali e militari a bordo di veloci brigantini in cambio di premi in denaro, mentre i pirati, che dai primi si distinguevano per non avere un'autorizzazione governativa ufficiale (la cosiddetta lettera di corsa), erano semplici malviventi, ma abilissimi marinai, che facevano razzie lungo le coste dei Caraibi. Quando poi, nel 1808 fu abolito il commercio di schiavi, si sviluppò un'altra forma di crimine legata al trasporto illegale di uomini, donne e bambini prelevati lungo le coste dell'Africa. Per tutte queste attività erano necessarie navi veloci, dal basso pescaggio e manovriere così da essere facilmente gestite anche da equipaggi ridotti. Alcuni comandanti divennero eroi, altri terrori dei mari. "Le rotte della paura" è il risultato di una meticolosa opera di documentazione che ha riportato alla luce il profilo di usi, costumi, uomini e navi che, nel bene o nel male, hanno contraddistinto un'epoca. Un'opera visuale dove l'arte del disegno si sposa alla meticolosità del testo.

Le rotte della paura. Corsari, pirati e negrieri alla ...

Il corsaro più famoso in Spagna, e il mondo ispanico in generale, è Amaro Pargo.Questo corsaro partecipò alla "flotta spagnola del tesoro", ottenendo una grande fortuna grazie all'investimento dei suoi benefici nelle terre di sua proprietà a Tenerife.Amaro Pargo venne a partecipare a interventi privati per le flotte di altri paesi europei, sequestrando navi e assegnandone alcune in vendita.

Pirati e Corsari. Documentario. - YouTube

pirati, corsari e bucanieri. All'arrembaggio . Ai giorni nostri esistono tante forme di pirateria, per esempio quella aerea oppure quella multimediale o commerciale: un tempo, invece, venivano definiti pirati solo coloro che assaltavano e depredavano navigli.

LIBRI CORRELATI

Un progetto di Stato perfetto: «La monarchie aristodemocratique» di Turquet de Mayerne (1611)
Un filo di fumo
Scritti scelti. Frammenti di un percorso politico e intellettuale (1903-1978)
Data science marketing. Applicazioni data driven nel digital marketing
Introduzione alla robotica
Spells
La Repubblica siamo noi. A scuola di Costituzione con i ragazzi di Libertà e Giustizia
Chiamami solo Danilo. Racconto per bambini e per chi non ha smesso di sognare
Ettore Sottsass. There is a Planet. Texts and photographs. Ediz. illustrata
I miti dell'antica Grecia raccontati ai ragazzi di oggi
Storie della fattoria. Piccole attività. Disegno e cancello. Ediz. illustrata. Con gadget
Il cerimoniale iniziatico nello sciamanesimo italiano
Le religioni del mondo classico
Va' cuore : dalle valli insubri ai colli calabri
Conversazioni con Michel Archimbaud
Progesoft Intellicad. Manuale d'uso
Racconti
Placchette
I nemici della cristianità