Il lago dei poveri. Archivio dei Laghi varesini eBook

DATA
2020
NOME DEL FILE
Il lago dei poveri. Archivio dei Laghi varesini.pdf
AUTORE
Amerigo Giorgetti
Festivalpatudocanario.es Il lago dei poveri. Archivio dei Laghi varesini Image

DESCRIZIONE

Scarica l'e-book Il lago dei poveri. Archivio dei Laghi varesini in formato pdf. L'autore del libro è Amerigo Giorgetti. Buona lettura su festivalpatudocanario.es!

"Il lago dei poveri" racconta la storia dei laghi varesini che ha per protagonisti i popoli della riva, sopravvissuti per vari secoli esercitando la libera pesca comunitaria sui laghi e il pascolo promiscuo nelle terre comuni. Tutti questi "usi civici" convissero a lungo con il dominio della nobiltà del contado, anch'essa tenacemente radicata nei luoghi e nei laghi. Per tutto questo periodo, e oltre, pesca e agricoltura furono le due attività complementari delle varie comunità di villaggio. Con l'avvento dello Stato moderno accentrato tutto cambiò, poiché i beni un tempo comuni divennero soggetti a imposta, e infine privatizzati. La libera proprietà fu l'esito tormentato di una storia ormai contemporanea. Tutta questa vicenda viene narrata direttamente dalla fonte archivistica, che si avvale della raccolta di varie centinaia di documenti originali, riordinati, inventariati e informatizzati nell'Archivio Storico del Territorio dei Laghi Varesini, a disposizione dei ricercatori presso il Centro Internazionale Insubrico "C. Cattaneo" e "G. Preti" di Varese. Le tre parti in cui il testo è suddiviso segnano tre tappe di un'unica ricerca storica: la prima in cui viene alla luce l'antichissima epoca delle stanghe, in cui la pesca è un'agricoltura con altri mezzi; la seconda parte che scopre l'età della modernizzazione dei laghi con la nascita della pesca di mercato; la terza che esamina la definitiva espropriazione dei beni comuni nella terra della Brabbia, che dei laghi è il naturale complemento. "Il lago dei poveri" non è un'espressione poetico-patetica, ma un termine giuridico con cui nei documenti antichi si indica il campo della libera pesca comunitaria. I poveri sono quei paesani che per la loro sopravvivenza devono far conto e godere di vari usi civici che interessano le terre e le acque comuni.

Lago Maggiore, Lago di Varese e gli altri laghi | Varese ...

ill., br. "Il lago dei poveri" racconta la storia dei laghi varesini che ha per protagonisti i popoli della riva, sopravvissuti per vari secoli esercitando la libera pesca comunitaria sui laghi e il pascolo promiscuo nelle terre comuni. Tutti questi "usi civici" convissero a lungo con il dominio della nobiltà del contado, anch'essa tenacemente radicata nei luoghi e nei laghi. Per tutto questo ...

Magda Tornelli - Non so chi tu sia ma il bello e ...

Ci si scusa con gli autori che non sono stati (ancora) citati e che hanno contribuito allo studio e alla divulgazione della storia del nostro lago. Si ricorda, quale fonte fondamentale e preziosa, che conserva la memoria del lago di Varese e della sua cultura, l'Archivio storico del territorio dei laghi varesini curato dal Prof. Amerigo ...

LIBRI CORRELATI

Del metodo complesso. Ritorno alla complessità
Il mondo dei Feral
Giovanni Gabrieli
Questo è... Dio! Le frasi più terrificanti del cinema horror
Colori & numeri. La guida personale sulle vibrazioni positive quotidiane
Un' anima che brucia
Filosofia e filosofia del diritto
Il trionfo dell'amore...
Due piccoli passi sulla sabbia bagnata
La strana compagnia del goal!