Splendore eBook

DATA
2013
NOME DEL FILE
Splendore.pdf
AUTORE
none
Festivalpatudocanario.es Splendore Image

DESCRIZIONE

Abbiamo conservato per te il libro Splendore dell'autore none in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web festivalpatudocanario.es in qualsiasi formato a te conveniente!

"Avremo mai il coraggio di essere noi stessi?" si chiedono i protagonisti di questo romanzo. Due ragazzi, due uomini, due destini. Uno eclettico e inquietto, l'altro sofferto e carnale. Una identità frammentata da ricomporre, come le tessere di un mosaico lanciato nel vuoto. Un legame assoluto che s'impone, violento e creativo, insieme al sollevarsi della propria natura. Un filo d'acciaio teso sul precipizio di una intera esistenza. I due protagonisti si allontanano, crescono geograficamente distanti, stabiliscono nuovi legami, ma il bisogno dell'altro resiste in quel primitivo abbandono che li riporta a se stessi. Nel luogo dove hanno imparato l'amore. Un luogo fragile e virile, tragico come il rifiuto, ambizioso come il desiderio. L'iniziazione sentimentale di Guido e Costantino attraversa le stagioni della vita l'infanzia, l'adolescenza, il ratto dell'età adulta. Mettono a repentaglio tutto, ogni altro affetto, ogni sicurezza conquistata, la stessa incolumità personale. Ogni fase della vita rende più struggente la nostalgia per l'età dello splendore che i due protagonisti, guerrieri con la lancia spezzata, attraversano insieme. Un romanzo che cambia forma come cambia forma l'amore, un viaggio attraverso i molti modi della letteratura, un caleidoscopio di suggestioni che attraversa l'archeologia e la contemporaneità. E alla fine sappiamo che ognuno di noi può essere soltanto quello che è. E che il vero splendore è la nostra singola, sofferta, diversità.

Splendore - Margaret Mazzantini - Libro - Mondadori ...

Tutte le più belle frasi del libro Splendore dall'archivio di Frasi Celebri .it

Ave Maria, splendore del mattino (Claudio Chieffo) - Testo ...

Inizialmente insediati nella vasta regione compresa fra l'Arno e il Tevere, allargata poi fino alla Campania e alla pianura Padana, gli Etruschi raggiunsero il momento di massimo splendore nel VI sec a.C. Per tutto il territorio si estese una rete di strade che furono modello ai romani per la costruzione delle grandi vie consolari.

LIBRI CORRELATI

Il processo penale
Siviglia e Andalusia
Storia dell'architettura contemporanea. Spazio, struttura, involucro
La mia nuova vita bassa. Carolina, l'anno della maturità
Claudia alla ricerca della verità
Amarilla. Appunti di un viaggio a sei zampe
Il libro della felicità
Primi voli. Fare
Prenditi cura dello stomaco e non ti ammali più. I cibi, i rimedi naturali e gli atteggiamenti psicologici per prevenire e combattere gastrite, reflusso e acidità
Caligola
Silk ribbon