La cattiva strada eBook

DATA
2018
NOME DEL FILE
La cattiva strada.pdf
AUTORE
Sébastien Japrisot
Festivalpatudocanario.es La cattiva strada Image

DESCRIZIONE

Leggi il libro La cattiva strada PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su festivalpatudocanario.es e trova altri libri di Sébastien Japrisot!

Questa è la storia di un amore. Un amore indomabile, travolgente. E innanzitutto proibito. «La cattiva strada esce in italiano nella nitida versione di Simona Mambrini che sa restituire sia il passo veloce sia la leggerezza cangiante di uno stile prodigato con perfetta nonchalance» - Massimo Raffaeli, Il Venerdì «Suor Clotilde rivide Denis. Capì che aveva fatto la strada di corsa per precipitarsi da lei. Aveva gli occhi più belli, più neri che mai e pieni di una felicità stupefacente. Tutto divenne confuso, lei gli chiese scusa, gli diede un bacio sulla guancia. E nella frazione di secondo in cui le sue labbra toccarono la pelle di Denis, lei capì che era vero, che il male era in lei, che non doveva più rivederlo, non doveva più vedere il suo sorriso né sentire la sua voce, doveva dimenticarsi di quel bacio e della morbidezza della sua mano.» Questa è la storia dell'amore che lega un ragazzo appena quattordicenne a una suora che di anni ne ha ventisei. La passione che vivono, fino in fondo e senza rimorsi, queste due giovanissime creature viene raccontata con candore e precisione, senza compiacimenti e senza moralismi, da uno scrittore che all'epoca ha solo diciott'anni. In questo romanzo dotato di una grazia quasi prodigiosa (e che inevitabilmente ci fa pensare a un altro romanzo, pressoché perfetto, opera di un adolescente: «Il diavolo in corpo» di Radiguet) percepiamo, tra Denis e suor Clotilde, una tensione erotica palpabile, bruciante: e ogni qualvolta ci sono loro due, soltanto loro due, la pagina è come illuminata. Gli altri – genitori, autorità scolastiche, gerarchie ecclesiastiche – faranno tutto quanto è in loro potere per opporsi a quell'amore. Ma non vi è migliore risposta dell'epigrafe apposta al libro dall'autore stesso: «Credi nel tuo Dio se puoi, ma credi soprattutto nella vita. Se la tua vita dimentica il tuo Dio, tieniti stretta la vita...». Non è un caso che Emmanuel Carrère abbia definito Japrisot «un grande scrittore», «uno dei più originali del suo tempo».

La cattiva strada di Fabrizio De Andrè Significato

La Cattiva Strada è un brano scritto e interpretato dal grande Fabrizio De Andrè, contenuto nell'album Volume 8 pubblicato nel 1975. Ottavo lavoro in studio per il cantautore genovese è stato scritto interamente a quattro mani nella sua tenuta in Gallura insieme a Francesco De Gregori.La canzone è il primo singolo in 45 giri del disco e uscì come tale nel 1974.

LA CATTIVA STRADA Accordi 100% Corretti -Fabrizio de Andrè

Sulla cattiva strada, quella di "Bocca di Rosa", quella dei personaggi della "Città Vecchia", quella dell'impiegato alienato come quella del Cristo della "Buona Novella"; sulla cattiva strada di "Sally" come su quella di "Princesa" c'è amore un po' per tutti, perché in fin dei conti - ed questo è il messaggio deandreano - anche se non sono gigli, personaggi ...

LIBRI CORRELATI

Il fantasma del Galibier. Il Tour di Marco Pantani
Racconti d'impresa. I calzaturieri del Brenta tra locale e globale
Verso dove? Con e-book. Con espansione online. Per le Scuole superiori. Vol. 1
Casi di management
Compendio di diritto sanitario
Della censura dei libri. 1730-1736
Quale Terra, domani?
Danimarca. La costa del mare del Nord. Con mappa
Storia della storiografia. Vol. 36
Pamela
Le paure dell'urbanistica
Palefato. Storie incredibili
Piccola streghetta. Una storia e 4 scenari 3D
Bip Calamita e altre star da favola. Bambini, ben essere, comunità educante nell'era digitale. Ediz. multilingue
Guida ai fondi pensione 2005
Psicologia. Dizionario enciclopedico
Atti e memorie dell'Arcadia. Vol. 8