Manicomi. Psichiatria e antipsichiatria nelle immagini degli anni settanta eBook

DATA
2015
NOME DEL FILE
Manicomi. Psichiatria e antipsichiatria nelle immagini degli anni settanta.pdf
AUTORE
Gianni Berengo Gardin
Festivalpatudocanario.es Manicomi. Psichiatria e antipsichiatria nelle immagini degli anni settanta Image

DESCRIZIONE

Abbiamo conservato per te il libro Manicomi. Psichiatria e antipsichiatria nelle immagini degli anni settanta dell'autore Gianni Berengo Gardin in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web festivalpatudocanario.es in qualsiasi formato a te conveniente!

"Si era nel sessantotto. Franco Basaglia si batteva per la chiusura dei manicomi e insieme a Carla Cerati, fotografa milanese, avevamo realizzato delle fotografie per L'Espresso sui manicomi. Vedendole, Basaglia rimase allibito. Si trattava di fotografie mai viste prima in Italia. Così, abbiamo deciso di farne un libro, 'Morire di classe', che, con l'aggiunta di testi di Basaglia, ha fatto conoscere all'Italia le condizioni tragiche di questi malati." In questo modo Gianni Berengo Gardin, in un testo recente, ricorda la genesi di uno dei lavori più forti, decisi e importanti della storia del fotogiornalismo italiano. La fotografia entrava in strutture proverbialmente chiuse e faceva luce - nel vero senso del termine - su condizioni e situazioni che non dovevano essere mostrate. Il sessantotto della fotografia italiana passava anche per queste immagini e attraverso un lavoro così prettamente sociale, riscopriva una sua urgenza, una centralità, un valore e una necessità intrinseca che poi è quella di rivelare, indicare e, come in questo caso, indignare. A distanza di anni, rivedere la documentazione completa realizzata da Gianni Berengo Gardin in quell'occasione - muovendosi con Carla Cerati e poi anche da solo in diverse strutture italiane, da Gorizia a Trieste, da Parma a Firenze e a Siena - permette di recuperare il senso di un lavoro straordinario.

Manicomi. Psichiatria e antipsichiatria nelle immagini ...

Secondo Corbellini e Jervis, fu l'eccesso di ideologia di quegli anni a spingere molti degli allievi di Basaglia, nonché molti sostenitori dell'antipsichiatria, verso posizioni secondo cui la riforma della psichiatria non poteva che essere la sua distruzione, con accenti irrazionali e perfino mistici, nonché l'assenza di criteri ...

Psichiatria e antipsichiatria in Italia - Galileo

Manicomi. Psichiatria e antipsichiatria nelle immagini degli anni settanta di: BERENGO GARDIN Gianni edito da: Contrasto, Roma | Psichiatria e antipsichiatria nelle immagini degli anni settanta - BERENGO GARDIN Gianni - obiettivolibri

LIBRI CORRELATI

The new hero's birth
Sulla traccia di Nives
Il mercato del software per personal computer. Con elementi e caratterizzazioni del sistema settoriale dell'information technology
La fantasia negata. Urbanistica a Milano negli anni Ottanta
L' angelo di Monaco
Per non dimenticare. Dona a chi ti ha donato. Esperienze di Arte Terapia Emozionale in età geriatrica
L' arte della guerra
1001 birre da provare nella vita. Una selezione delle migliori birre da tutto il mondo. Ediz. illustrata
C'è anche domani
Che pasticcio, Baby Pie! 44 gatti. Ediz. a colori
Leggimi tra vent'anni
Numeri. Indovinelli e giochi
Al favor della notte... Notturni nel teatro di Mozart
Parola del diavolo. Sulle tracce degli ex dittatori
Tutto il Grillo che conta. Dodici anni di monologhi, polemiche, censure